Le spiagge di Roma: i litorali più belli nei dintorni della Capitale
di Francesca Spanò
La primavera avanza, l'estate non è lontana e ogni giornata di sole diventa un'occasione per una gita al mare. Ecco le spiagge più conosciute fra quelle a "tiro" di Roma. 
 
 

 

Ostia
La spiaggia di Roma per eccellenza, vanta due quartieri che sono Lido di Ostia Ponente e Lido di Ostia Levante.  I suoi punti di forza non sono legati solo al mare, visto che ci si può dedicare anche ad interessanti escursioni. Si può esplorare la pineta di Castel Fusano e l’antica via Severiana. Impredibile il sito archeologico di Ostia Antica. A sud c'è Capocotta, oasi naturista, tra Castel Porziano e Torvaianica. Colpisce per le sue dune, tra le più belle d’Italia. Fa parte della Riserva Naturale Litorale Romano.
 
Servizi offerti: diversi sono i chioschi e i bar delle spiagge attrezzate, con la possibilità anche di prendere lettini e ombrelloni. Non mancano le spiagge libere. E' possibile noleggiare bici. 
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: in auto basta una quarantina di minuti, ma nelle giornate clou gli incolonnamenti di auto possono mettere a dura prova la pazienza. Si possono utilizzare tre percorsi: la Via del Mare, l’autostrada Roma-Fiumicino e la via Cristoforo Colombo. Per chi preferisce il treno, con la metro ci si ferma a Piramide o a Eur Magliana e si prende il “trenino” per Ostia.
Parcheggio:
- Parcheggio Ostia Parco/Mare Viale della Pineta di Ostia, 74, Lido di Ostia
- Parcheggio Vista Mare Lungomare Lutazio Catulo, 3, 00122 Lido di Ostia RM (http://www.comune.roma.it/ tel: 06 0606)
- Area di Parcheggio Viale della Vittoria, 31
 
Fregene
Luogo ideale per rilassarsi e dedicarsi al dolce far niente, in famiglia, in coppia o da soli. Ci sono anche tratti di spiaggia libera. Un tempo destinazione preferita dai vip, oggi è un luogo romantico al tramonto e ricco di iniziative di giorno. Per chi proprio non sopporta di trascorrere ore tra bagni e sonnellini al caldo, vengono organizzati diversi tornei di beach volley e tennis.
 
Servizi offerti: spiagge attrezzate, aree dedicate agli sport acquatici, spazi pensati per giornate a tema periodiche per giovanissimi e adulti. Gli animatori degli stabilimenti balneari  propongono programmi perfetti anche per i più piccoli, permettendo ai genitori di riposarsi per qualche ora. Per lo spuntino giornaliero o il pranzo in grande stile non mancano bar e ristoranti, con specialità a base i pesce o insalate, panini, centrifugati e gelati. 
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: da 40 minuti a un'ora, si può arrivare seguendo l’Autostrada A12 Roma-Civitavecchia, visto che è distante non più di una quarantina di chilometri. Si esce a Maccarese-Fregene e Torrimpietra. La stazione ferroviaria è la Maccarese-Fregene lungo la Ferrovia Tirrenica e gli autobus che servono la zona da Roma sono quelli della Cotral e il Leonardo da Vinci di Fiumicino.
Parcheggio:
- Stabilimento Manila, Lungo Mare Levante (tel 06 6656 0345)
- Parking Blu Via delle Pinne, 74 (tel 06 9970 5998)
 
Maccarese
Un tempo si chiamava Vaccarese, anche per via dei bovini vacche che pascolavano in un tratto di costa che è stata nel tempo bonificata. A nord di Roma, alterna stabilimenti e spiagge libere. Data l’estrema vicinanza con Fregene, quando arrivano le ferie viene letteralmente presa d’assalto. Qui dalla fine degli anni Settanta si sono moltiplicate costruzioni e servizi ad uso turistico ed è cresciuta la presenza di vip, che scelgono di non allontanarsi troppo dalla Città Eterna per godere di una giornata lontano da tutto e da tutti. Non distante dal litorale si trova ancora la casa di Alberto Moravia.

Servizi offerti: le spiagge attrezzate offrono proposte scontate e anti-crisi per tutte le tasche, anche nei weekend. Diverse sono le terrazze sul mare panoramiche per godere di alba e tramonto gustando qualche snack. In più è famosa perché aperta ai cani, con servizi pensati affinché il padrone possa portare con sé il suo amico a quattro zampe. Vengono, dunque messi a disposizione ciotola, bustine igieniche e piccolo pasto per i quattro zampe in vacanza e non manca una copertura assicurativa e un pronto soccorso veterinario.
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: un'ora, la spiaggia si trova a sei km da Fregene si può raggiungere in auto, con uscita Maccarese Fregene, autostrada Roma Fiumicino uscita Civitavecchia, in treno da Roma Termini a Fregene-Maccarese, con partenze ogni mezz’ora e con i bus della Cotral.
Parcheggio: data la vicinanza con Fregene si può usufruire delle stesse aree di sosta.
 
Marina di San Nicola
Si tratta di una frazione di Ladispoli dove dagli anni Settanta parchi e villette si sono moltiplicati, tanto da aver attirato pure molti vip. Le strade hanno i nomi degli astri e è una località molto amata dai surfisti. Da vedere c’è anche una villa romana, identificata come villa di Pompeo situata tra via Venere, via Alsium e via Mercurio. Le strutture più antiche risalgono al I secolo a.C. e all'epoca augustea. Con una bella passeggiata si può arrivare da via Diana all'Oasi del WWF di Palo Laziale.
Servizi offerti: nella spiaggia attrezzata tutto è pensato sia per gli adulti sia per i bimbi. Gli stabilimenti offrono lettini e ombrelloni e diversi sono i chioschi ed i ristoranti.
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: un'ora, a sud di Ladispoli è collegata alla Strada statale 1 Via Aurelia con un apposito svincolo. Si può arrivare con l'Autostrada A12 Roma - Civitavecchia, attraverso i caselli di Torrimpietra e Cerveteri - Ladispoli. Con il treno la fermata più vicina è Torre in Pietra-Palidoro e Ladispoli - Cerveteri. Marina di San Nicola si trova a 30 km dall'Aeroporto Internazionale Leonardo Da Vinci di Roma-Fiumicino e a 50 km dal Giovanni Battista Pastine di Roma-Ciampino e è lontana circa 40 km dal Porto di Civitavecchia. Il servizio bus extraurbano (che transita su Via Aurelia) è servito dal Cotral.
Parcheggio: quelli vicini agli stabilimenti sono tutti a pagamento. 
 
Santa Severa
Fa parte del comune di Santa Marinella e da qui, gli amanti dei tour durante le vacanze, possono prevedere  interessanti giri a tema storico-culturale. Da vedere c’è sicuramente il Castello di Santa Severa, che domina la spiaggia, dove sorgeva l’antico porto etrusco Pyrgi. Da un lato e l’altro del litorale, dunque diversi sono gli ambienti e gli scorci. Si va dalle sabbie bianche a quelle nere, con un’oasi naturista e giunge al confine con la riserva naturale di Macchiatonda. Da queste parti il contatto con la natura è più diretto e proprio alle “sabbie nere” pochi sono gli stabilimenti e i servizi. Era il luogo preferito dal regista Mario Monicelli e qui è stato girato parte del film di Federico Moccia 3MsC – Tre metri sopra il cielo.

Servizi offerti: le spiagge sono adatte ai bambini per via dei fondali bassi e sono presenti degli stabilimenti attrezzati.
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: un'ora e un quarto, in auto si arriva dalla SS1 Aurelia imboccando la strada "Via del Castello" che conduce all'area archeologica del Castello di Santa Severa, nella frazione del Comune di Santa Marinella. In treno, lungo la linea Roma-Civitavecchia FR5 (ATAC), scendere alla stazione di Santa Severa. Quindi proseguire verso il Comune di Santa Marinella e raggiungere l'area Archeologica, da qui proseguire a piedi.
Parcheggio:  
- nei pressi della spiaggia nera nel terreno privato dell’antico casale affacciato sul mare a circa 5 euro al giorno
 
Santa Marinella
Tra insenature rocciose e sabbiose, ecco questo gioiello dall'acqua incantevole. I surfisti ne vanno pazzi, anche perché ci sono zone battute da alte onde, dovute proprio alla morfologia del fondale. Tra le aree più frequentate per praticare tale sport c’è Banzai Beach, una delle capitali italiane per gli amanti della tavola fin dagli anni Ottanta. Nella cittadina, tra tante ville in stile liberty, circa venti chilometri di litorale quasi interamente sabbioso.
 
Servizi offerti: per chi non sceglie di affittare una casa nei mesi estivi in questo tranquillo angolo di mare, diversi sono gli stabilimenti e i bar ristoranti che offrono lettini, ombrelloni e pasti a base di pesce. 
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: un'ora e un quarto, a 60 km dalla Capitale si raggiunge tramite l’Aurelia o in treno con un’oretta con il regionale che parte dalla Stazione Termini e pochi minuti a piedi.
Parcheggio: data la vicinanza con Santa Severa si può usufruire degli stessi parcheggi.
 
Torre Astura, Nettuno
Questa costruzione faceva parte di un sistema difensivo di torri che si fermavano a Gaeta nel periodo cinquecentesco. Oggi l’area è in parte selvaggia ed incontaminata con fondali bassi. Più volte è stata location di film quali Pinocchio (la storica edizione per la tv di Comencini), L'arcidiavolo e Brancaleone alle crociate, L'amaro caso della baronessa di Carini e Salvo D'Acquisto. Importante: il castello e questo lungo tratto di litorale (14 km) fa parte di un poligono militare ed è aperta pienamente al pubblico solo nei mesi di luglio e agosto.

Servizi offerti: per chi ama quiete e odia gli stabilimenti è perfetta. La spiaggia non attrezzata è circondata da macchia mediterranea. 
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: vi si arriva tramite la strada Acciarella, che da Nettuno si ferma a Latina. Si seguono le indicazioni per Foceverde e a tre chilometri ci si ferma di fronte al grande parcheggio e si prosegue a piedi.
Parcheggio:
-Torre Astura aperto fino alle 19.30 Strada Provinciale 106b, 00048 Nettuno RM
(comune.nettuno.roma.it tel.06 988891)
 
Sabaudia
Questa destinazione è tutta da scoprire, a cominciare dalla sua parte nord con la Bufalara, ricca di spiagge lunghissime. Intorno c’è il Parco Nazionale del Circeo. Più a sud si incontra Sabaudia, o Spiaggia di Torre Paola, con acqua stupenda e tantissimi vip.
 
Servizi offerti: la maggior parte delle spiagge sono libere, ma vi si trovano degli stabilimenti attrezzati come Lilandà, Le Streghe e Saporetti.
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: un'ora e mezza, da Roma, prendere la SS 148 Pontina in direzione Latina, e poi la SS 148 Mediana per Terracina in direzione di Napoli; deviare al bivio per Sabaudia sulla SP Migliara 53. Dalla stazione Metro / Bus Eur Laurentina di Roma, si può prendere un autobus diretto o con cambio a Latina, in direzione di Sabaudia. 

Sperlonga
Sulla costa tra Terracina e Gaeta e Bandiera Blu 2017. Sorge su una roccia a picco sul mare, spicca per la spiaggia di Angolo, dove si trova la grotta di Tiberio, da lui trasformata in un rifugio esclusivo ricco di diverse opere d’arte. Superato il promontorio del Ciannito, ecco poi la spiaggia di Bazzano e quella delle bambole. Carica di uliveti, vanta una atmosfera senza tempo con la presenza di ville in stile moresco.

Servizi offerti: diversi sono gli stabilimenti che offrono ombrelloni, lettini e si possono praticare diversi sport acquatici. Non mancano graziosi locali.  
Tempi di percorrenza e mezzi di trasporto da Roma: un'ora e mezza, da Roma basta seguire la SS148 (Pontina) in direzione di Latina. Si prosegue per Terracina-Fondi fino a Sperlonga. O, ancora, si può prendere l’Autostrada del Sole Roma-Napoli ed uscire a Frosinone o Ceprano.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO

Le spiagge del Lazio
Planisfero
Fotogallery