Londra alternativa: Canary Wharf Winter Lights Festival
di Laura Bolasco
Dall’11 al 22 gennaio a Londra non saranno solo le luci del London Eye o dei quadranti del Big Ben a illuminare la città. Il Winter Lights Festival di Canary Wharf è uno spazio creativo affascinante e moderno in cui istallazioni luminose e sculture innovative prendono vita facendo brillare uno degli skyline meno conosciuti ma più interessanti della city.

Un alieno gigantesco alto 18 piedi (“Fantastic Planet” di Amanda Parer), una cascata digitale di parole simboliche luminose (“Bit.fall“ di Julius Popp), una piscina attraversata da vortici lucenti (“The Pool” di Jen Lewin Studio) e una sfera al led multicolore (“Light Sphere I” di Tom Wilkinson), sono solo alcuni esempi di ciò che i londinesi e i turisti interessati troveranno all’interno dell’area dedicata.
Tutte le strutture presentate al Festival sono creazioni di artisti e designer provenienti da tutto il mondo che, attraverso le diverse forme di tecnologia della luce utilizzate, comunicano una visione dell’universo contemporaneo, tutta nuova e brillante.
 
Keith Watson, direttore del Festival, invita appassionati, amanti dell’arte e della luce, famiglie, turisti o semplici curiosi a passeggiare tra le 18 installazioni esposte, alcune delle quali interattive e dagli effetti spettacolari, consigliando la visita, rigorosamente gratuita, dalle 16 alle 21 per godere al meglio dell’esperienza luminescente.
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Londra alternativa: Canary Wharf Winter Lights Festival
Planisfero
Fotogallery