Il mercato del pesce di Bergen
di Thelma Cesarano
Una delle cose pi belle che ho vissuto, da cultore di cibi crudi senza dubbio il mercato del pesce di Bergen, Norvegia. Il paesino tipicamente norvegese, sul porto si affacciano le classiche casette in legno colorato, una delizia per la vista, ma poi arriva lui... Il mercato del pesce. In uno spazio fra vecchi pescherecci e la piazza della cittadina, ben composto si offre alla popolazione ed ai turisti un panorama di assaggi incredibile. Viaggio da tutta la vita e con l'inglese me la cavo abbastanza bene, ma questa volta non è servito perchè grazie al Progetto Erasmus, la maggior parte di ragazzi che lavorano ai banchi di pesce è italiana. Quindi incontro Paola che mi offre del salmone affumicato come mai avevo mangiato, se sapete di cosa sto parlando e non siete mai stati a Bergen, beh, non sapete di cosa sto parlando. Poi Claudio mi fa assaggiare la balena, continua Marina che con grazia offre al palato un tripudio di sensi porgendomi delle gigantesche chele di granchio norvegese. Dopo tanti assaggi capisco che non basta e decido di gustare un piatto misto di gamberi al gusto di sale marino (in pratica, naturali!), di pesci di ogni genere tagliati grossolanamente ed ancora granchi, granchi e granchi. Lo ammetto, ho ceduto al gusto ed invece di partire il giorno dopo per un tour della Norvegia, ho cambiato il programma, posticipando al giorno dopo la partenza ad un'altra porzione di mare non si può dir di no.


DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery