Lazio in tour gratis: ecco la App per viaggiare 30 giorni in tutta la regione dedicata ai giovani
La Torre di Civitavecchia
Una App per girare il Lazio. E per farlo gratis, dal mare alla montagna, dai siti archeologici ai piccoli borghi. Si chiama Lazio in Tour gratis 16-18 ed è un progetto che la Regione ha realizzato con Trenitalia e Cotral. Attraverso proprio un’App dedicata, consentirà ai giovani residenti con età compresa tra i sedici e i diciotto anni compiuti di viaggiare per un mese gratis in tutta la regione. Trenta giorni, tra il 15 luglio ormai prossimo e il 15 settembre 2018, per viaggiare su tutti gli autobus Cotral e i treni regionali del Lazio di Trenitalia. Un’esperienza che consentirà ai ragazzi di conoscere il territorio del Lazio: Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo e tutti gli altri 373 piccoli e medi Comuni. Trenta giorni di tempo, 720 ore di tour a completa disposizione dei più giovani per andare ovunque.



A presentare l'iniziativa, il governatore Nicola Zingaretti insieme all’Ad e Dg di Ferrovie dello Stato italiane, Renato Mazzoncini, all’Ad e Dg di Trenitalia, Orazio Iacono, al Presidente di Cotral Spa, Amalia Colaceci e all’assessore regionale alla Mobilità, Mauro Alessandri. Sarà la Regione Lazio ad assicurare a Trenitalia e Cotral la compensazione economica dei mancati introiti legati alla gratuità del servizio. Come funziona? Per trenta giorni, a partire dall’attivazione dell’App “Laziointour”, sviluppata da Laziocrea, dallo smartphone sarà possibile organizzare il proprio viaggio su tutti i servizi ferroviari regionali gestiti da Trenitalia (fanno eccezione i collegamenti Leonardo Express) e sui bus Cotral (sono escluse le linee Atac, la metro di Roma e la ferrovia Roma-Lido) alla scoperta di tutte le province del Lazio. La presentazione ha avuto come scenografia dell’incontro il modello in scala 1:1 del Treno Rock di Trenitalia per i pendolari del Lazio, che ne avranno a disposizione 65. Uno scenario arricchito anche da un pullman bipiano dei 427 della nuova flotta Cotral consegnati nel Lazio.
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery