Il Parco nazionale del Circeo per la prima volta alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano dal 10 al 12 febbraio
Ci sarà l'enogastronomia con tutti i prodotti tipici, ma anche gli itinerari nel verde, l'archeologia, lo sport: per la prima volta il Parco nazionale del Circeo, su invito della Regione Lazio, sarà presente alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo di Milano, la storica manifestazione organizzata da Fiera Milano che dal 1980 porta nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo. La rassegna, che si svolgerà dal 10 al 12 febbraio, rappresenta un'occasione preziosa per mettere in mostra le eccellenze dell’area protetta e del suo territorio, puntando sempre più verso un turismo sostenibile e internazionale. Tale appuntamento permetterà l’incontro di 1500 buyer nazionali e internazionali, circa 2.000 seller selezionati nell’ambito della ricettività, real estate, tour operator, con oltre 50.000 visitatori professionali attesi.

L’Agenzia regionale del Turismo ha organizzato l’evento di promozione e comunicazione “Lazio, la Regione delle Meraviglie” per presentare tutte le novità della prossima stagione turistica e i progetti messi in campo. I riflettori della Bit si accenderanno in particolare sulle eccellenze enogastronomiche del Lazio. Lunedì 11 febbraio alle ore 10,30 si terrà il convegno “Turismo lento, itinerari del Lazio”. Si parlerà quindi di turismo e itinerari outdoor: della ricchezza delle aree naturalistiche del Circeo e di tutti i diversi modi di vivere il parco (storia, archeologia, didattica, turismo, sport, enogastronomia); della montagna di Amatrice e i suoi percorsi per ogni tipo di camminatore, dal dilettante al più esperto; di tutte le attività ricreative e culturali legate alla montagna e dell’Itinerario Italia, il più lungo d’Europa.
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery