A Dresda e Lipsia, capitali della classica, si festeggia Strauss
di Chiara Todesco
Theaterplatz di Dresda (ph. Lösel Jürgen)
Una bella notizia per gli appassionati di musica classica, ma non solo. Quest’anno c’è un motivo in più per fare un giretto in Sassonia: l’11 giugno ricorre il 150° anniversario della nascita di Richard Strauss, nato e morto in Baviera, ma che ha grandi legami con questa terra. Infatti, ben nove dei sue quindici capolavori sono stati rappresentati per la prima volta a Dresda e una delle bacchette con le quali Strauss dirigeva è conservata nella stanza della musica al Kempinski Taschenbergpalais (www.kempinski.com/en/dresden), che era anche il suo albergo preferito.



Per ricordare l’anniversario, Dresda e Lipsia hanno in programma diversi concerti speciali: l’11 giugno, Riccardo Chailly dirigerà la Gewandhaus Orchestra. Lo stesso giorno a Dresda andrà in scena il «Feuersnot» nel cortile della corte reale e soprattutto il concerto della Sàchsische Staatskapelle con Nina Stemme, Anja Harteros e Camilla Nylund che verrà trasmesso live nella Theaterplatz. Un'occasione per festeggiare anche senza biglietto.



A Lipsia invece dal 13 al 22 giugno va in scena il Leipzig Bachfest (www.bachfestleipzig.de), uno degli appuntamenti musicali più importanti al mondo che conta circa 75.000 spettatori e oltre 110 eventi. Quest'anno verrà commemorato il trecentesimo anniversario dalla nascita di uno dei figli di Johann Sebastian Bach, Carl Philipp Emmanuel. Poi da segnare in agenda altri due eventi: dall'11 al 21 settembre la rassegna musicale in onore di Mendelssohn e dal 1° al 14 settembre una settimana di musica dedicata a Schumann.



I NOSTRI CONSIGLI



Info turistiche Sassonia: www.sassoniaturismo.it

Pacchetti soggiorno: 
il pacchetto «Music in the air» propone due notti con prima colazione in albergo a Lipsia, un tour guidato, un biglietto valido per un concerto, 1 «coffee and cake» al ristorante panoramico del «Panorama Tower» con visita alla terrazza del grattacielo alto 120 metri, una sorpresa musicale e la mappa della città. Tutto da 125 euro a persona.





DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery