Austria: a Villach una settimana a tutto gas tra
terme e motori
In moto tra i laghi della Carinzia
La dolce Carinzia per una settimana sarà letteralmente invasa dalle motociclette. Saranno infatti ben 70 mila, tra cui diverse migliaia di Harley-Davidson, le due ruote protagoniste della sedicesima edizione dell’European Bike Week (www.europeanbikeweek.com), l’irrinunciabile raduno di fine estate dei biker di tutta Europa in programma dal 3 all’8 settembre.



Organizzato sulle sponde del Lago di Faak, presso Villach, a pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio, l’European Bike Week consente a tutti i partecipanti di divertirsi lungo le strade della Carinzia ricche di curve e dolci dislivelli tanto amati dai centauri. I quali tra una sgasata e una piega avranno tutto il tempo per godere di scenari sorprendenti per la loro varietà. Luoghi ancor più piacevoli se scoperti in gruppo, grazie alle escursioni e agli itinerari suggeriti dagli organizzatori. Non solo curve e chilometri, però. Per l’occasione sarà organizzato un vero e proprio Harley Village dove ammirare nuovi modelli, pezzi di ricambio, accessori e capi d’abbigliamento. Inoltre, in occasione del Custom Bike Show le più belle creazioni custom invaderanno l’Harley Village per contendersi i titoli in palio in 10 diverse categorie. Naturalmente non mancheranno zone ristoro, che offriranno specialità locali e internazionali, concerti e spettacoli musicali fino a tarda sera.



Per tutta la settimana sono anche previsti autobus navetta speciali e taxi ufficiali a tariffe fisse, che circoleranno attorno al lago raggiungendo i luoghi caldi manifestazione.

Sarà poi imperdibile la parata di sabato 7 settembre con oltre 25 mila motociclette che partiranno da Faaker See per raggiungere Finkenstein, attraversare il centro di Villach, effettuare il periplo dell’Ossiacher See fino a Rosseg prima di tornare al luogo di partenza. Per centauri, accompagnatori e semplici curiosi, la festa sarà anche l’occasione per scoprire gli straordinari centri termali della zona, considerati tra i migliori dell’intera Austria.



Splendide, tra le tante, le nuove KärntenTherme di Warmbad-Villach (www.kaerntentherme.com), dall’architettura ispirata alla morfologia del vicino Parco Naturale del Dobratsch noto per le sue numerose sorgenti. Il centro ha una superficie di 11.000mq che si articolano su quattro livelli e propone una triplice offerta - Fun, Fit & Spa - per soddisfare le esigenze di chi cerca benessere e relax, senza però rinunciare al divertimento e all’attività fisica. L’area «FUN» è dedicata a chi ama il divertimento senza però rinunciare al benessere. A disposizione degli ospiti piscine, vasca idromassaggio termale, scivoli d’acqua, un divertente Crazy River e la piscina sportiva di 25 metri. Per chi invece non rinuncia al tenersi in forma, la zona «FIT» offre consulenza sportiva individuale e test mirati, diagnostica sportiva, attrezzi di ultima generazione e un’ampia scelta di corsi. Nell’area «SPA», con il suo ampio centro benessere, saune e hamam aiutano a rilassarsi e dimenticandosi dello stress lasciato in città. Disponibili anche dieci cabine, luminose e curate nei minimi dettagli per massaggi e trattamenti di bellezza.



Poco distante da Villach, Bad Bleiberg è una valida alternativa per chi ama percorrere le strade del benessere. Al Kurzentrum, si curano principalmente i disturbi dell'irrorazione sanguigna, le affezioni delle vie respiratorie e i problemi dell'apparato motorio e di sostegno. Di ultima generazione la crioterapia, una delle tecniche più innovative: un paio di minuti a -110°C possono dare una soluzione a problemi articolari e muscolari. L’offerta si completa con due gallerie climatiche in cui regna una temperatura costante di 8°C e un'umidità relativa del 99%, un luogo di soggiorno (anche di sole poche ore) ideale per chi soffre di allergie e disturbi delle vie respiratorie. Le grotte terapeutiche si estendono all'interno della montagna e sono estese per oltre 1.300 mq. Una delle due gallerie, la «Friedrichstollen», si raggiunge quasi direttamente dal centro del paese, mentre la seconda si trova nel sottosuolo del Kurzentrum.



Info:



Ufficio del turismo del comprensorio di Villach, www.region-villach.at.



Turismo Carinzia: www.carinzia.at



Austria Turismo: www.austria.info/it



I NOSTRI CONSIGLI



Thermenhotel Karawankenhof, Warmbad-Villach, http://karawankenhof.com/kh-it/; da 117 euro al giorno a persona con mezza pensione.



Collegato direttamente alle KärntenTherme da un corridoio riservato ai suoi ospiti, l’hotel dispone di 89 camere. Le stanze sono distribuite su tre piani ognuno dei quali è caratterizzato da un particolare motivo d’arredo: l’acqua, i fiori di loto e le farfalle. Pacchetti speciali benessere, ma anche per ciclisti, golfisti e appassionati di tennis.



Falkensteiner Hotel & Spa Bleibergerhof, Bad Bleiberg, www.falkensteiner.com/it/hotel/bleibergerhof; da 99 euro al giorno a persona con mezza pensione.



Ampio quattro stelle bene attrezzato per le attività sportive e con una grande SPA. Offerte speciali per motociclisti.
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Austria: a Villach una settimana a tutto gas tra terme e motori
Planisfero
Fotogallery