Sposarsi all’estero: le mete più belle da scegliere in due
di Laura Bolasco
Sposarsi all’estero: le mete più belle da scegliere in due
Dire sì è sempre un’emozione indimenticabile. Figurarsi dirlo di fronte all’oceano o ad Elvis Presley. Sempre più coppie decidono di unirsi in matrimonio all’estero con una cerimonia più o meno intima ma decisamente originale e unica, prediligendo panorami o atmosfere speciali, a seconda della location e del paese che si sceglie per le proprie nozze. Vista mare, immersi nella natura o all'interno di una tipica chiesetta greca in gesso bianco: ecco i luoghi più belli dove sposarsi nel mondo.
 
 

Bali
L’isola indonesiana è un posto altamente spirituale dove convolare a nozze. Le lunghe spiagge lo rendono un paradiso orientale ideale per un matrimonio magico che qui sarà celebrato religiosamente (induista o protestante) ma avrà validità civile in Italia. L’isola degli Dei, come è definita Bali, ospita ogni anno tantissime coppie che decidono di unire il proprio amore a piedi nudi con vista sull’Oceano Indiano, tra fiori tropicali e palme rigogliose.

Santorini
Se quello che avete in mente è “Il mio grosso grasso matrimonio greco” o, al contrario, una cerimonia intima ma elegante, la Grecia è il posto giusto per voi. Il mare blu, le stradine bianche e la vista che si scorge dalla cima di Santorini renderà qualsiasi luogo dell’isola il posto perfetto per dirvi sì, specialmente se all’ora del tramonto. Aggiungere sirtaki a volontà come vuole tradizione.

Las Vegas
Nessun limite alla fantasia a Las Vegas. Nella capitale dell’intrattenimento mondiale la vita è una festa che dura 24 ore su 24 senza pausa e per i matrimoni non esiste eccezione. Dalle cappelle kitsch low cost in cui è possibile sposarsi in pochi minuti, all’eccezionale presenza di uno dei tanti Elvis viventi in città, fino alla possibilità di festeggiare sulla Cadillac rosa vintage del re del rock and roll.

Hawaii
Quando si immagina il paradiso terrestre spesso senza saperlo si immaginano le Hawaii. Foreste tropicali, spiagge sterminate ed un’atmosfera unica in tutto il mondo fanno ogni anno da cornice a matrimoni da favola celebrati a pochi metri dall’Oceano Pacifico. I riti sono di norma semplici ma curati dando grande rilevanza simbolica all’atto stesso e alla presenza di pochi ma tradizionali dettagli hawaiani (come le collane di fiori degli sposi). Il suono dell’ukulele in armonia con quello del mare faranno da sottofondo ad una celebrazione decisamente suggestiva e unica nel suo genere.

Caraibi
Il matrimonio ai Caraibi è un sogno che può diventare realtà. Oltre alla cerimonia simbolica (e quindi senza valore legale), in luoghi da favola come Santa Lucia si possono celebrare matrimoni civili e anche cattolici. Moltissimi resort offrono pacchetti all inclusive completi di addobbi, location e fotografo e per ogni tipo di budget. La cosa positiva? per la luna di miele non dovrete spostarvi di un metro.
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Sposarsi all’estero: le mete più belle da scegliere in due
Planisfero
Fotogallery