Migranti, naufragio davanti a Lesbo: almeno 7 morti, 2 bambine
Migranti, naufragio davanti le coste di Lesbo. Almeno 7 vittime di cui 2 bambine
Un barcone con a bordo un numero ancora imprecisato di persone è affondato questa mattina davanti alle coste dell'isola di Lesbo, in Grecia. Al momento si contano almeno 7 vittime, di cui 4 donne, 1 uomo e 2 bambine. Almeno 57 persone sono state tratte in salvo.

La Guardia costiera greca ha reso noto che l'imbarcazione era partita dalla costa turca, da una località vicina ad Ayvalik. Secondo i dati dell'Unhcr, sono circa 9700 i migranti che quest'anno hanno scelto di arrivare in Europa dalla Turchia, via mare. Almeno 174 profughi sono affogati in questo periodo.

 
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Migranti, il racconto dei sopravvissuti al naufragio: «Ci sono centinaia di dispersi»
Planisfero
Fotogallery