Turista 15enne stuprata nella sauna di un hotel di lusso: era in vacanza con i genitori
di Federica Macagnone
Una 15enne stuprata nella sauna di un albergo a quattro stelle: era in vacanza con i genitori
Secondo gli agenti della Guardia Civil l’aggressore la seguiva da tempo. Aspettava solo il momento opportuno per agganciarla mentre era sola e poterla stuprare. È stata una vacanza da incubo quella di una quindicenne britannica in vacanza a Palma di Maiorca dove è stata violentata nella sauna da un uomo che poi si è volatilizzato.
 
LEGGI ANCHE Thailandia, turista stuprata e uccisa: si era rifiutata di fare sesso con un giovane conosciuto da poco

La violenza è avvenuta lunedì intorno alle 16 al Best Delta Hotel, un albergo a quattro stelle che si trova in un quartiere adatto alle famiglie a Llucmajor, a circa 20 minuti dalla capitale dell’isola. La ragazza si era allontanata  dai genitori per rilassarsi in sauna. Stando a quanto ha raccontato, l’aggressore è entrato all'improvviso e ha abusato di lei. Nonostante fosse traumatizzata, ha avuto la forza di allertare lo staff dell’hotel prima di essere trasportata all’ospedale Son Llatzer per accertamenti.
 
Secondo la Guardia Civil l’aggressore stava osservando da tempo l'adolescente, aspettando l’attimo in cui sarebbe rimasta da sola per sferrare l’attacco. Le forze dell’ordine hanno confermato di essere impegnate nella caccia all’uomo che, secondo quanto ha riferito la vittima, potrebbe essere uno straniero. «Abbiamo preso la denuncia molto sul serio e stiamo lavorando per catturare quest’uomo» ha commentato un portavoce della Guardia Civil.
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery