Italia Surf Expo a Santa Severa: weekend da leoni per la festa delle onde
di Laura Larcan
Un lungo fine settimana “da leoni”. Nostalgie cinefile a parte, chi vuole cavalcare le onde, o magari semplicemente imparare ad affrontare il brivido della tavola, può scegliere la spiaggia all’ombra del Castello di Santa Severa che da oggi a domenica accoglie la 21esima edizione di Italia Surf Expo, evento dall’anima sportiva. Complice il supporto della Regione Lazio con la gestione di LazioCrea, la kermesse si amplia e sfodera un carnet tra i più divertenti della manifestazione Lazio delle Meraviglie, Tra Musica&Magia. Il leitmotiv è l’emozione acquatica, e la ruota panoramica regala un’atmosfera molto californiana.
Che si può fare? Intanto si può imparare, con lezioni dei maestri della Quiksilver & Roxy Surf School. Poi, l’adrenalina è assicurata con la wood wave, l’onda di legno per gli appassionati di skate. E ancora acrobazie con il freeclimbing, lo ju jitsu, il Roxy joga fitness. Infine, gli irriducibili del surf si possono costruire la tavola dei propri sogni con un workshop. E si respirerà anche un sano clima da woman power, visto che la special guest è Justine Dupont, pluripremiata surfista francese. I più mondani hanno il beach party domani sera con dj set dal vivo. E non finisce qui, perché si potrà sperimentare anche un po’ di archeo-sport. Domani, lo staff del Castello di Santa Severa propone una mattinata di archeo sup: una visita guidata via sup al sito straordinario di Pyrgi sommersa (ore 9). Per completare l’esperienza, magari, c’è sempre il percorso diffuso nel borgo millenario del Museo del Mare diretto da Flavio Enei che offre fior di suggestioni, comprese quelle iper-tecnologiche con le postazioni 3D.
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery