In Olanda la prima pista ciclabile dentro un museo: l'idea nel villaggio di Overloon
di Francesca Spanò
In Olanda la prima pista ciclabile dentro un museo: l'idea nel villaggio di Overloon
Una pista ciclabile che attraversa un museo, quello dell’Overloon Museum” (nell’omonima cittadina), che è il più grande tra quelli dedicati alla Seconda Guerra Mondiale in Olanda. La scorsa estate è stato inaugurato un progetto unico in Europa e nel mondo che permette ai visitatori di spostarsi in bicicletta, in un idilliaco angolo della regione del Brabant. Chi preferisce continuare a girare in modo classico, quindi a piedi, ovviamente può farlo sapendo comunque di avere a disposizione l’originale alternativa.
 
Sulle due ruote alla scoperta di storia e arte
 
Attraverso l’esposizione permanente ci si muove in bici grazie a un nuovo ponte di circa 90 metri che segue la sala principale a un’altezza di tre metri. Dall’alto, dunque, si avrà una visione migliore sulla collezione che conta 150 tra veicoli, aerei e cannoni della Seconda Guerra Mondiale. L'inaugurazione del ponte è prevista per il 75° anniversario dell'operazione Market Garden che verrà celebrata dal 14 al 22 settembre 2019.
 
 

Curiosità sul percorso
 
Il percorso all’interno del museo di Overloon riguarda una porzione dell’itinerario che lo unisce ai cimiteri militari britannico e tedesco che si trovano nell’area. In più, il ponte sarà inserito nel percorso della Liberazione, "Liberation Route", a mostrare meglio quale disastroso impatto ha avuto su ogni settore e a livello sociale la Seconda Guerra Mondiale.
 
Il Museo
 
L’installazione è formata da un parco di oltre 14 ettari, un vero campo di battaglia di uno dei più cruenti combattimenti con mezzi corazzati della Seconda Guerra Mondiale. Nel 1944, americani e britannici opposero una dura resistenza ai tedeschi in venti giorni di sanguinosa battaglia. Trascorso un anno, un abitante di Overloon, Harry van Daal, decise di conservare una parte di questo campo e di creare un museo a ricordo del triste evento. Il 25 maggio 1946, il generale Whistler, l'Ufficiale comandante delle truppe britanniche che aveva riconquistato Overloon, inaugurò ufficialmente l’Oorlogsmuseum Overloon. Il museo è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 17:00, sabato e domenica dalle 11:00 alle 17:00. 


 
 
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Olanda, il primo museo al mondo che si visita in bicicletta
Planisfero
Fotogallery