Starnuti e orticarie addio: ecco aerei e voli anti-allergie
di Marco Berchi
Sternuti e orticarie addio: aerei e voli anti-allergie
Il 30% della popolazione europea è direttamente affetto da una o più allergie che spesso sono sottovalutate. Tant’è che solo il 10% di chi ne soffre assume i giusti farmaci e segue corretti comportamenti per evitarne le cause e alleviarne i sintomi.

I dati vengono dall’ECARF, l’European Centre for Allergy research Foundation, ente di ricerca nato nel 2003 a Berlino, e proprio all’ECARF si sono rivolti i manager di Swiss nell’intento di rendere più confortevole ai clienti allergici la permanenza a bordo degli aerei elvetici.

Swiss è diventata così la prima compagnia aerea al mondo a ottenere una certificazione di «allergy friendly airline», rilasciata appositamente dallo stesso ECARF a fronte di una serie di interventi sia sui prodotti serviti a bordo e nelle lounges di terra sia sugli arredi e gli allestimenti delle cabine dei velivoli.



PRODOTTI

Da inizio Maggio, a bordo degli aerei della compagnia svizzera sarà possibile trovare alimenti senza lattosio — ad esempio le creme per «macchiare» il caffè e le barrette di cioccolato — e privi di glutine. A seconda della lunghezza del volo, i viaggiatori con speciali intolleranze potranno richiedere snack speciali (barrette, yogurt e dolci) che tengano conto delle loro esigenze particolari e analoghi prodotti, oltre a latticini e pani particolari, saranno disponibili nelle lounges Swiss. Per i veri e propri pasti serviti a bordo, sino a 24 ore prima della partenza del volo i clienti allergici potranno ordinare menu disegnati sulle loro specifiche esigenze; tali menu saranno disponibili in tutte le classi per i voli a lungo raggio e nella sola Business per i voli su destinazioni europee.



CUSCINI & C.

I passeggeri di Business e First Class avranno a disposizione cuscini imbottiti con materiali sintetici in alternativa alla classica imbottitura in piume. Nelle cabine di tutti gli aerei verrà abolito l’uso di fiori decorativi e di quei prodotti per rinfrescare l’aria che potrebbero causare irritazioni alle vie respiratorie mentre le toilettes di bordo saranno rifornite con saponi non aggressivi per la pelle.



La certificazione ECARF è stata rilasciata a Swiss con la collaborazione del Servizio Allergie svizzero della «aha! Allergiezentrum Schweiz Foundation» (www.aha.ch).



Info

www.swiss.com/it

www.ecarf.org/it
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery