A luglio e agosto tutti i cani viaggiano gratis a bordo dei treni Italo
Italo ama tutti gli animali e per incentivare i propri viaggiatori a condividere il viaggio con i loro amici a 4 zampe, insieme ad Amici Cucciolotti, le figurine di Pizzardi Editore «che salvano gli animali», dà il via ad una vera e propria campagna pet-friendly. Nei mesi di Luglio ed Agosto, infatti, Italo ed Amici Cucciolotti regaleranno il biglietto a tutti i cani di grossa taglia, con peso superiore a 10Kg. Ad annunciarlo è Italo in una nota. Anche tutti gli altri animali da compagnia, i cani di piccola taglia ed i gatti potranno viaggiare gratuitamente negli appositi trasportini, obbligo invece non previsto per i cani guida per non vedenti.

Per poter viaggiare in tutta comodità i treni Italo prevedono uno spazio per i cani di taglia superiore ai 10 Kg al fianco del proprio padrone, con un kit dedicato comprendente un tappetino monouso ed una ciotola per acqua o cibo. La partnership di Italo ed Amici Cucciolotti, consolidata in passato con la distribuzione gratuita a bordo treno degli album di figurine, continua attraverso i canali social ufficiali di Italo, annunci a bordo treno, sito web, magazine di bordo «Italo. I sensi del viaggio» e la diffusione di un breve cartone animato creato per l'occasione da «Amici Cucciolotti», per ribadire che viaggiare con il proprio animale, vero e proprio compagno di vita, può essere un'occasione per vivere una nuova e piacevole esperienza insieme.

Per prenotare il servizio gratuito per i cani di grossa taglia basterà infatti chiamare il Contact Center «Pronto Italo» allo 06.07.08 e, contestualmente all'acquisto del proprio biglietto, in abbinamento all'offerta Flex, verrà emesso il ticket gratuito, a seconda della disponibilità, per gli ambienti Prima, Comfort e Smart. L'impegno e la volontà dell'editore Dario Pizzardi e la grande risposta dei bambini e dei collezionisti hanno reso possibili grandi iniziative solidali come la donazione dal 2007 ad oggi di oltre 3,5 milioni di euro ai trovatelli accuditi dai volontari della Protezione Animali, la collaborazione con la Fondazione Abio, che si occupa dei bambini ospedalizzati, quella con l'Università di Siena per la salvaguardia degli animali marini del Mediterraneo, attraverso il progetto internazionale di ricerca scientifica «Plastic Busters» e quella con l'Andrea Bocelli Foundation a sostegno del progetto «Voices of Haiti».
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery