Si mascherava da pilota per viaggiare gratis come nel film "Prova a prendermi"
Si vestiva da pilota per viaggare gratis, come il film "Prova a prendermi" La polizia lo ha arrestato all'aeroporto di Nuova Delhi lunedì scorso. L'uomo che si vestiva da comandante per "scroccare" voli è stato fermato grazie a un'operazione della polizia indiana. Rajan Mahbubani si è comportato esattamente come Leonardo Di Caprio nel film "Catch me if you can", storia vera di Frank Abagnale. Mahbubani si trova in stato di fermo in attesa che gli investigatori riescano a contare i voli sui quali ha viaggiato, gratuitamente, nei panni di pilota.



L'uomo è stato individuato a bordo di un volo AirAsia vestito da pilota Lufthansa. Interrogato ha confessato di avere anche un badge di identità della compagnia aerea tedesca che gli consentiva di superare i controlli e sedersi nei posti di business class. Questa volta però i "colleghi" di Mahbubani si sono insospettiti e hanno chiamato la Lufthansa per avere confere sulla sua identità. Scavando un po' più a fondo sulla finta del Di Caprio indiano, si è venuti a conoscenza di altri travestimenti. Come quando si presentava alle feste dell'esercito vestito da colonnello. Non è la prima volta che accade una cosa del genere in India. Mesi fa, un 32enne, era arrestato prima di imbarcarsi su un volo per gli Stati Uniti: aveva cambiato la sua età nei documenti, mascherandosi da... 81enne



DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery