Vacanze, l'85% degli italiani resterà in Italia: tra le mete preferite spicca la Valtellina
Vacanze, l'85% degli italiani resterà in Italia: tra le mete preferite spicca la Valtellina

Il momento delle vacanze è arrivato. Secondo le stime di Assoturismo, 1 italiano su 2 le ha prenotate, e l'85% ha scelto di restare in Italia, con una tendenza plausibile al turismo domestico e di prossimità europea. Ma cosa si aspettano gli italiani dall’estate 2021? Le tre parole chiave sono disconnessione, open air ed evasione, che si traducono in natura, sport e gastronomia.

La Valtellina, proprio per le sue caratteristiche, si posiziona tra le mete turistiche di tendenza: è un brand amato e apprezzato, in Italia e all’estero. Chi dice Valtellina dice bresaola, hanno in comune persone, tradizione, cultura e storia. Ai turisti in valle, il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina regala la Guida Pocket “Destinazione Bresaola”: 10 percorsi di trekking e 10 panini, per guidarci nelle mete imperdibili e meno conosciute e nell’assaggio del salume tipico amato da 38 milioni di italiani. E se per 6 italiani su 10 la Valtellina è sinonimo di enogastronomia, la Bresaola della Valtellina IGP è il prodotto più celebre della zona (78%) e anche il più apprezzato durante il soggiorno in valle (70%). Lo svela la ricerca “Bresaola della Valtellina IGP anima del suo territorio”, realizzata dal Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina in collaborazione con Doxa.

Video

«La stagione è appena partita con segnali di ottimismo – commenta Roberto Galli, presidente di Federalberghi Sondrio – Quest’anno stiamo ricevendo prenotazioni da un turismo domestico e di prossimità con buoni risultati. I turisti sono interessati alle attività outdoor come trekking e ciclismo ma anche all’offerta enogastronomica del nostro territorio che si conferma di grande interesse e traino per l’intera destinazione. Se per il mese di giugno abbiamo ricevuto prenotazioni last minute soprattutto per i fine settimana, probabilmente a causa dell’incertezza legata ai piani vaccinali, per luglio e agosto stiamo già registrando buone performance, a conferma dell'interesse verso la nostra destinazione e alla voglia da parte degli italiani di fare una vacanza». Poi conclude «Auspichiamo ovviamente che, con la situazione pandemica in miglioramento, i turisti italiani e stranieri scelgano di trascorrere un soggiorno in Valtellina, all'insegna della natura, della bellezza paesaggistica e delle mille possibilità offerte dalla nostra destinazione».

 

DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery