Vacanze, dalla Corea alla Tunisia ecco i Paesi dove si può viaggiare. Tutte le regole di sicurezza
Vacanze, ecco le 5 regole per viaggiare sicuri. Coldiretti: «Un italiano su 4 non partirà»
Vacanze, ecco le regole per viaggiare in sicurezza. Le norme igienico-sanitarie, che sono diventate la normalità in questi mesi, dovranno diventare il mantra di tutta la vacanza. Ecco perché è importantissimo tenere sempre a portata di mano un paio di mascherine e del gel igienizzante, da utilizzare nel caso in cui non si avesse la possibilità di lavarsi le mani. Oltre ai classici farmaci generici e a quello che è di solito contenuto in una cassetta del pronto soccorso, sarebbe molto utile dotarsi di un termometro. Sono queste alcune delle indicazioni chiavi che lancia Sos.tariffe.it in vista delle partenze estive. Il sito ricorda che, nel caso in cui si avesse la temperatura corporea superiore ai 37,5°, si dovrebbe evitare di viaggiare ed eventualmente fare un tampone per verificare di non aver contratto il coronavirus.

Turismo, per gli italiani Roma è la meta preferita: meglio di Londra e Parigi

In caso di positività, scatterebbe l'obbligo di quarantena e il divieto assoluto di spostarsi fino al momento in cui si risulterà negativi al virus. Inoltre, se si vuole organizzare un viaggio in macchina fare attenzione ai divieti per i non congiunti. Considerata l'eccezionalità della situazione che caratterizzerà molto probabilmente tutto il 2020, gli italiani che stanno pianificando una partenza in macchina sono in numero maggiore rispetto agli standard degli anni precedenti, quando per ampie distanze il mezzo di trasporto preferito dai più era, senza dubbio, l'aereo, sottolinea Sos.tariffe.it. Se non si è tra congiunti e conviventi, in macchina si dovrebbe indossare obbligatoriamente la mascherina, bisognerebbe stare a un metro di distanza l'uno dall'altro e ci si dovrebbe sedere nei sedili posteriori, lasciando libero quello centrale. Il conducente non dovrà avere nessuno accanto: ciò significa che in una macchina da 5 potranno viaggiare soltanto 3 passeggeri.

Aerei, le nuove regole: termoscanner a bordo, chiamate nominative per salire e scendere

Cosa cambia per chi decide di spostarsi in treno o in aereo? La misurazione della temperatura è obbligatoria in entrambi i casi: qualora fosse superiore ai 37,5°, non sarebbe possibile prendere né il treno né l'aereo. Sui viaggi in treno a lunga percorrenza sarà disponibile anche il servizio di ristorazione: la consegna avverrà sul posto, in confezioni sigillate e monodose. A bordo dei treni saranno presenti dispenser di disinfettanti e si dovrà indossare la mascherina. Ma viaggiare all'estero si può fare? Se il turismo di prossimità sembra facilmente praticabile, che ne sarà per i viaggi all'estero? Fondamentalmente, le regole rimangono più o meno le stesse, in particolar modo per chi si sposta in aereo. Sono già possibili gli spostamenti per tutti i Paesi europei dell'area Schengen, mentre per il resto dei Paesi del mondo è stata momentaneamente stilata una lista verde di Paesi verso i quali si può viaggiare, ovvero Algeria, Australia, Canada, Georgia, Giappone, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Corea del Sud, Thailandia, Tunisia e Uruguay. 

Vacanze, per il 93% degli italiani saranno «brevi e vicine». Crollano le città d'arte, boom di Puglia e Toscana

Ad ogni modo, si consiglia di consultare il portale Re-open Eu, per essere sempre aggiornati sulle informazioni riguardanti l'Unione europea, e il portale Viaggiare sicuri, per ricevere notizie in tempo reale sulla situazione riguardante il resto dei Paesi del mondo. L'elenco dei Paesi in cui è consentito viaggiare o per cui sono previste misure restrittive può essere aggiornato su base quotidiana. Infine, un elemento che Sos.tariffe.it ritiene che non può assolutamente mancare prima di partire consiste nella ricerca e nella sottoscrizione di un'assicurazione viaggi, possibilmente una che includa una copertura covid: non si tratta di una tradizionale polizza assicurativa con mera copertura per malattie improvvise e infortuni. Si tratta, spiega il sito, di un'assicurazione che comprende l'assistenza medica illimitata, la consulenza medica online disponibile h24, il rimpatrio sanitario e il rientro anticipato se necessario, la quale non prevede limiti di età e che si consiglia di attivare sia per i viaggi brevi sia per quelli più lunghi e a maggiore distanza dall'Italia. In tal senso, il compratore di assicurazioni online di Sostariffe.it, disponibile anche in versione mobile grazie all'applicazione scaricabile gratis da iOS e Android store, è lo strumento ideale per trovare la polizza assicurativa con copertura covid più conveniente tra le tante.

Esodo estivo, quest'anno la giornata da “bollino nero” sarà l'8 agosto

Circa 1 italiano su 4 quest'anno ha rinunciato alle vacanze mentre con le ultime partenze salgono a 13,5 milioni quanto hanno deciso di andare in vacanza a luglio, con un pesante calo del 23% rispetto allo scorso anno a causa delle incertezze, paure e difficoltà economiche. È quanto emerge dall'analisi Coldiretti/Ixè nell'ultimo week end del mese segnato dal primo bollino rosso della stagione che comunque registra una netta preferenza degli italiani verso le mete nazionali sia per il desiderio di sostenere il turismo nazionale ma anche per i limiti e le incertezze ancora presenti per le mete estere più gettonate.

 
 
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
Planisfero
Fotogallery